Contenuto principale

Messaggio di avviso

Modulo: MATEMATICA, un gioco da ragazzi

logo pon 14 20 400

 

Modulo: MATEMATICA, un gioco da ragazzi
Il modulo si articola in una serie di incontri pomeridiani durante i quali si svolgeranno degli allenamenti finalizzati alla partecipazione delle gare matematiche, individuali e a squadre.
Ciascun incontro di allenamento prevede la realizzazione di una gara a squadre, gestita con un programma dinamico presente sul sito www.campigotto.it. L’utilizzo di tale software gratuito attraverso la rete permette, oltre alla conduzione di gare con squadre formate da studenti della stessa scuola (private), anche la partecipazione di scuole diverse, mediante un incontro on-line.
Sul sito www.campigotto.it sono calendarizzati, per ciascun anno scolastico, sette allenamenti nazionali; pertanto il modulo prevede la partecipazione ai sette incontri e la realizzazione di gare private, create dalla docente responsabile, utilizzando con l’utilizzo dello stesso software
Gli studenti si dividono in squadre, ogni squadra è formata da circa sei studenti, di cui uno con funzione di 'capitano' ed uno con funzione di 'consegnatore'; nella stessa squadra, per regolamento, ci devono essere alunni provenienti da anni di corso diversi (dalla prima alla quinta).
Essi possono collaborare tra di loro per la risoluzione dei problemi ma non si possono usare libri, appunti, calcolatrici ed altri strumenti di calcolo o di comunicazione.
La gara consiste nella risoluzione di 20-24 problemi assegnati nel tempo di gara (90-120 minuti).
Un PC, collegato con un videoproiettore, consente di visualizzare in tempo reale l’andamento della gara. Su un altro PC, o semplicemente su un’altra finestra del browser, può essere gestito il sistema di inserimento delle risposte. Il programma è definito “dinamico” in quanto il punteggio attribuito ad un singolo problema aumenta nel tempo fino a quando la prima squadra riesce a risolverlo.
Il ruolo del docente durante le gare è quello di collaborare, a turno, con le singole squadre alla risoluzione dei problemi; questo dà l’opportunità di approfondire alcuni argomenti e di trattarne altri esclusi dalla programmazione curricolare.
Al termine della gara è possibile visualizzare la classifica finale con le relative statistiche.
Obiettivi del modulo:
• modificare la propria percezione della disciplina matematica
• migliorare le proprie competenze matematiche
• imparare a confrontarsi e a collaborare con i compagni
• migliorare la capacità di interpretare il significato di un testo
• migliorare la capacità di elaborare una strategia risolutiva
• migliorare la capacità di comunicare i risultati ottenuti
• migliorare l’autostima relativamente alle proprie abilità matematiche