Contenuto principale

Messaggio di avviso

L’I.I.S. “G.A. Pischedda”, in linea con il programma di internazionalizzazione del curriculum è capofila di un progetto internazionale Erasmus, finanziato dall’Unione Europea. Per una settimana la scuola ospita il Meeting Internazionale che vede ben otto nazioni: Germania, Spagna, Lituania, Portogallo, Repubblica Ceca, Cipro, Grecia, Turchia, Italia, impegnate a studiare il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo. Fra gli obiettivi: prevenire e combattere un fenomeno che sta diventando sempre più pervasivo nella nostra società e, per questo, in primo piano fra le emergenze nell’agenda dell’Unione Europea.

Il prossimo meeting, cui parteciperanno docenti e studenti, si svolgerà a marzo in Spagna, nella regione Murcia.

MEETING ERASMUS+

“Bulling and Cyberbulling: how to Prevent the Violence at School”

Bosa 9-13 November 2015

   IN SEGUITO ALLA PRESENTATIONE DEL PROGETTO DA PARTE DELLA Pro.ssa GIULIANA DEMURTAS HA PRESO LA PAROLA Prof. GIANFRANCO OPPO DELL'OSSERVATORIO TERRITORIALE SUL BULLISMO ILLUSTRANDO LE ATTIVITA' E L'IMPORTANZA DELL'OSSERVATORIO AD UNA ATTENTA PLATEA COMPOSTA OLTRE CHE DALLE DELEGAZIONI OSPITI, DOCENTI ED ALUNNI DELL'IIS "GA PISCHEDDA". NEL POMERIGGIO LA COMITIVA COMPOSTA DAGLI OSPITI STRANIERI E ACCOMPAGNATORI, DOPO UN TOUR DELLA CITTA' E VISITA AI MUSEI, E' STATA RICEVUTA DAL SINDACO DI BOSA.

SULOGO Bentos1

lanuova